DriveGuard FAQ's

Cosa sono i pneumatici Bridgestone DriveGuard?

Bridgestone DriveGuard è la prima linea completa di pneumatici progettata per qualsiasi vettura¹ che consente al conducente di mantenere il controllo del veicolo dopo una foratura e continuare a guidare in sicurezza per 80 km a una velocità massima di 80 km/h². Inoltre i pneumatici Bridgestone DriveGuard® offrono le migliori prestazioni in termini di aderenza sul bagnato con ridotti spazi di frenata³.

Perché Bridgestone ha deciso di lanciare i pneumatici Bridgestone DriveGuard?

Bridgestone crede che La tecnologia Run-Flat non debba limitarsi ai soli veicoli di lusso o ad alte prestazioni quindi ha perfezionato un pneumatico che possa rendere disponibile quest'innovazione a qualsiasi vettura¹. Inoltre la maggiore penetrazione dei sistemi TPMS, obbligatoria per le auto nuove vendute dal Novembre 2014 e sui nuovi modelli dal 2012, sta creando una domanda sufficiente al lancio dei pneumatici Bridgestone DriveGuard.

Come funziona la tecnologia Bridgestone DriveGuard?

Ogni pneumatico Bridgestone DriveGuard è progettato con un fianco rinforzato e tecnologia proprietaria Cooling Fin che consentono al pneumatico di mantenere la propria forma e sostenere il peso del veicolo per 80 km viaggiando a una velocità massima di 80 km/h dopo una foratura².

Chi potrebbe essere interessato ai pneumatici Bridgestone DriveGuard?

Conducenti attenti alla sicurezza, donne e famiglie con bambini piccoli.

Che cos'è il sistema TPMS?

Lo scopo del sistema per il monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) è quello di avvisare il conducente della presenza di uno o più pneumatici in condizioni di scarso gonfiaggio che potrebbe dare luogo a una condizione di guida non sicura. L'indicatore di bassa pressione di gonfiaggio del TPMS è un simbolo giallo che si illumina sul pannello strumenti e ha la forma di un pneumatico in sezione trasversale (simile a un ferro di cavallo) con un punto esclamativo. 

Il TPMS è necessario per la tecnologia Bridgestone DriveGuard?

Sì.  Insieme ai pneumatici Bridgestone DriveGuard occorre installare un sistema per il monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) funzionante.  Dato che questi pneumatici funzionano perfettamente anche in assenza di pressione di gonfiaggio, il sistema TPMS è necessario per avvisare il conducente del guasto.

Tutti i veicoli sono dotati di TPMS?

Dal 1° novembre 2012 la normativa europea prevede che tutti i nuovi modelli di veicoli abbiano installato un sistema per il monitoraggio della pressione dei pneumatici. Ciò si applica alle ruote montate sul veicolo, non alle ruote di scorta. Dal 1° novembre 2014 tutte le vettura dispongono di sistema TPMS installato in fabbrica. Molti produttori di auto hanno già introdotto il TPMS sui propri veicoli in anticipo rispetto al cambiamento normativo del 2012. Le auto che non sono dotate di TPMS come fornitura di fabbrica possono installarne uno tra quelli disponibili sul mercato retail per usufruire dei vantaggi offerti dai pneumatici Bridgestone DriveGuard.

A quali veicoli sono destinati i pneumatici Bridgestone DriveGuard?

I pneumatici Bridgestone DriveGuard sono destinati a qualsiasi vettura dotata di sistema TPMS, compresi i veicoli non originariamente dotati in fabbrica di pneumatici Run Flat (come VW Golf, Peugeot 308, Renault Mégane, Toyota Auris, Skoda Octavia…). I pneumatici Bridgestone DriveGuard non sono attualmente disponibili per SUV, minivan, furgoni o monovolume di maggiori dimensioni.

Posso usare i pneumatici Bridgestone DriveGuard con qualsiasi tipo di TPMS?

Sì.

I veicoli che attualmente dispongono di pneumatici Run Flat possono passare a pneumatici Bridgestone DriveGuard?

Sì.

La tecnologia Bridgestone DriveGuard elimina la necessità di una ruota di scorta?

Bridgestone DriveGuard riduce in modo significativo la possibilità che il conducente necessiti di una ruota di scorta.

Se il mio veicolo dispone già di pneumatici Run Flat, possono sostituire due pneumatici invece che tutti e quattro?

Sì. Anche se raccomandiamo sempre di sostituire i pneumatici in gruppi di quattro o due su un asse per ottenere prestazioni migliori, se il veicolo è già equipaggiato con pneumatici autoportanti Run Flat, è possibile combinare tali pneumatici con i Bridgestone DriveGuard nella misura in cui ci si attiene a tutte le altre linee guida sulla sostituzione dei pneumatici.

Cosa devo fare quando si accende la spia TPMS?

  • Ridurre la distanza nella maggiore misura ragionevolmente possibile al fine di garantire la massima sicurezza; non superare gli 80 km/ora. Maggiore è la velocità, minore sarà la distanza percorribile dal pneumatico.
  • Evitare accelerazioni, frenate, sterzate improvvise o aggressive nella maggiore misura ragionevolmente possibile al fine di garantire la massima sicurezza. Evitare buche e altri pericoli stradali. Una guida attenta limita i possibili danni ai pneumatici, alle ruote e al veicolo.
  • Raggiungere quanto prima un luogo sicuro e adatto in cui sia possibile procedere alla riparazione del pneumatico. Annotare i dati del contachilometri; la distanza che si può percorrere è limitata. Non superare 80 km² in condizioni di scarsa pressione dei pneumatici.
  • In caso di vibrazioni inusuali o scarsa maneggevolezza del veicolo, interrompere la guida non appena ciò sia possibile in termini di sicurezza e fattibilità. Il pneumatico potrebbe cedere improvvisamente. Rilasciare l'acceleratore e ridurre gradualmente la velocità. Il pneumatico dovrà essere sostituito prima
  • Se si sta trasportando un rimorchio, interrompere la guida non appena ciò sia possibile in termini di sicurezza e fattibilità. In queste condizioni è potenzialmente pericoloso mantenere in funzione un veicolo con rimorchio. Se possibile scollegare il rimorchio e procedere come sopra indicato. Non continuare a trainare alcun rimorchio fino a quando non sarà possibile effettuare la necessaria riparazione o sostituzione del pneumatico.
  • Non toccare un pneumatico che ha appena viaggiato a terra o in condizioni di scarsa pressione di gonfiaggio (potrebbe essere molto caldo). Attendere che il pneumatico si raffreddi prima di maneggiarlo.

Quale distanza posso percorrere con i pneumatici Bridgestone DriveGuard dopo una foratura o una perdita di pressione?

80 chilometri a una velocità massima di 80 km/h. Il chilometraggio percorribile dopo la foratura dipende dal carico del veicolo, dalla temperatura esterna e dal momento in cui si attiva il TPMS.

Come faccio a sapere se ho forato o se i miei pneumatici stanno perdendo aria?

Innanzitutto verificare che il proprio veicolo disponga di sistema TPMS. In caso positivo, il TPMS provvederà a notificare il conducente.

Posso percorrere più di 80 km dopo una foratura?

No, perché nessun pneumatico, indipendentemente dal suo design o dalla sua qualità, è indistruttibile. I pneumatici Bridgestone DriveGuard possono finire per essere resi inutilizzabili a seguito di una foratura o di altri danni occorsi sulla strada nonché per uso di una pressione impropria.

Vi sono condizioni nelle quali i pneumatici Bridgestone DriveGuard non possono coprire 80 km dopo una foratura?

I fattori che incidono sulla distanza percorribile dai pneumatici sottoposti a condizioni di bassa pressione sono velocità, carico e manovre del veicolo, quantità di pressione perduta, entità del danno al pneumatico e temperatura ambiente. Per massimizzare la distanza percorribile con i pneumatici a terra o in condizioni di bassa pressione:

  • Ridurre la velocità del veicolo nella maggiore misura ragionevolmente possibile al fine di garantire la massima sicurezza. Non superare gli 80 km/ora.
  • Evitare accelerazioni, frenate o curve brusche o aggressive nella maggiore misura ragionevolmente possibile al fine di garantire la massima sicurezza; evitare buche e altri pericoli eventualmente presenti in carreggiata.
  • Veicoli con carico elevato (che trasportano più passeggeri o materiali) e una temperatura ambiente maggiore riducono la distanza percorribile da un pneumatico Bridgestone DriveGuard a terra o in condizioni di bassa pressione.
  • In caso di ritardo nell'attivazione del sistema TPMS (ad es. nel caso di un calo lento di pressione), si potrebbe aver già percorso alcuni chilometri con una ruota a terra. Per questo raccomandiamo di raggiungere quanto prima un luogo sicuro e adatto in cui sia possibile procedere alla riparazione del pneumatico, non appena si attiva l'allarme TPMS.

I pneumatici Bridgestone DriveGuard possono essere riparati?

Sì ma a condizione che il pneumatico non presenti crepe, abrasioni o "residui" sullo strato interno. In termini di riparabilità, un pneumatico Bridgestone DriveGuard deve essere considerato come un qualsiasi pneumatico e quindi ogni eventuale riparazione sarà effettuata sotto la responsabilità legale e tecnica della persona che si occupa dell'intervento. Dopo qualsiasi riparazione, Bridgestone non si assume alcuna responsabilità sulle prestazioni del pneumatico.

Quanti chilometri posso percorrere con il sistema TPMS affinché il pneumatico risulti ancora riparabile?

Le condizioni del pneumatico dopo una foratura o una perdita di pressione determineranno se questo può essere riparato o meno. Rivolgersi al proprio rivenditore di fiducia.

Cosa si intende per guasto a un pneumatico? O per perdita improvvisa di pressione? Un pneumatico Bridgestone DriveGuard può gestire qualsiasi situazione?

I guasti che i pneumatici Bridgestone DriveGuard possono gestire sono teoricamente tutti i tipi di guasti cui può essere sottoposto un pneumatico (forature, tagli o crepe) presenti sul battistrada o sul fianco, causati da chiodi, viti, pietre appuntite, pezzi di vetro, lastre di acciaio, metalli, buche, cordoli stradali, ecc. che possono portare a una perdita di pressione improvvisa o progressiva. Qualora sia completamente sfilacciato, ovviamente sarà necessario sostituire il pneumatico/il cerchione sul posto.

Quali sono le prestazioni dei pneumatici Bridgestone DriveGuard rispetto a quelli tradizionali?

A differenza dei modelli tradizionali, i pneumatici Bridgestone DriveGuard® consentono di mantenere il controllo dell'auto dopo una foratura e di continuare a guidare in tutta sicurezza per 80 km a una velocità massima di 80 km/h². Inoltre i pneumatici Bridgestone DriveGuard® offrono le migliori prestazioni in termini di aderenza sul bagnato con ridotti spazi di frenata³ e con una durata e un comfort di guida analoghi.

Un pneumatico Bridgestone DriveGuard garantisce lo stesso comfort di un pneumatico normale?

I pneumatici Bridgestone DriveGuard sono comparabili ai pneumatici tradizionali in termini di comfort.

È prevista nei prossimi anni un'ampia diffusione dei pneumatici Run Flat?

Bridgestone ritiene che i pneumatici Bridgestone DriveGuard porteranno a una maggiore domanda di pneumatici dotati di soluzioni di mobilità con l'aumentare della penetrazione dei sistemi TPMS nei parchi veicoli e con la richiesta di sicurezza da parte dei clienti in qualsiasi situazione. Stiamo pianificando di lanciare altre dimensioni in futuro.

Come posso scoprire se il pneumatico Bridgestone DriveGuard è disponibile nella dimensione che mi serve?

Inserisci i dati del tuo veicolo nel selettore di pneumatici alla pagina: www.bridgestone.it/driveguard

Bridgestone DriveGuard presenta le stesse linee guida rispetto alla durata dei pneumatici di un pneumatico per vettura standard?

Sì.

Bridgestone DriveGuard presenta le stesse linee guida rispetto alla profondità minima del battistrada in caso di sostituzione di un pneumatico tradizionale?

Sì.

Bridgestone DriveGuard presenta le stesse raccomandazioni in termini di rotazione di un pneumatico tradizionale?

Sì.

Posso combinare i pneumatici Bridgestone DriveGuard con altri?

Sì, ma...

  • Bridgestone raccomanda di montare 4 pneumatici Bridgestone DriveGuard per usufruire al massimo dei vantaggi e della sicurezza di questo prodotto.
  • Bridgestone non può garantire le stesse prestazioni di guida se i pneumatici Bridgestone DriveGuard vengono combinati con altri prodotti.

Per montare o smontare i pneumatici Bridgestone DriveGuard serve un'attrezzatura speciale?

Gran parte dei rivenditori di pneumatici dispone dell'attrezzatura idonea, ma dovrebbe verificare le informazioni fornite dal produttore in caso di incertezza sull'idoneità dell'attrezzatura per i pneumatici Run Flat.

I pneumatici Bridgestone DriveGuard possono essere montati su cerchioni standard?

Sì.

I pneumatici Bridgestone DriveGuard possono essere montati su tutti i cerchioni delle ruote di vettura?

Sì, se la dimensione è quella giusta.

Come posso trovare un rivenditore/centro di assistenza che si occupi dei miei pneumatici Bridgestone DriveGuard?

Per trovare il punto vendita più vicino, consultare l'apposito localizzatore sul nostro sito web.

 

¹I pneumatici Bridgestone DriveGuard non sono attualmente disponibili per il trasporto leggero e possono essere montati solo su auto dotate di sistema TPMS per il monitoraggio della pressione dei pneumatici.
²Il chilometraggio percorribile dopo la foratura dipende dal carico del veicolo, dalla temperatura esterna e dal momento in cui si attiva il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS).
³I pneumatici Bridgestone DriveGuard sono classificati come A in termini di aderenza sul bagnato nell'etichetta europea dei pneumatici.